Camminare, Pensare

Home
Camminare, Pensare
Walking Thinking
Sentiero
Le Grotte
Testimonianze
Viso nella Roccia
Benedizione
Raccolta foto
Brain Walking
Rassegna Stampa
Fotostoria
Poesie
Pensieri dalla vetta
Appuntamenti
Links
Contatti
Disegni
Notizie

 

Il Cristo Pensante si rivela lentamente...

Toglierò il vostro cuore di pietra e vi darò un cuore di carne" (Ez 36, 26).

La cava dove è nato il Cristo Pensante

settembre 2007: individuazione blocco marmo predazzite loc. Cava Canzoccoli Predazzo

Trasporto

Tagli presso la ditta Boninsegna Marmi

Blocco squadrato

Il Cristo Pensante è seduto qui dentro

Febbraio 2008: Lo scultore Paolo inizia l'Opera

consulto tra lo scultore Lauton e Luciano Boninsegna titolare della cava. Si iniziano le riprese della statua.

Ritrovamento del filo spinato della Grande Guerra sul monte Castellazzo.

Recupero del filo spinato.

Dopo oltre 90 anni questo filo spinato diventerà la corona di spine di Colui che ha redento ogni sofferenza e tragedia umana: il Cristo.

Pierpaolo Dellantonio depone la corona di filo spinato della Grande Guerra sulla testa del Cristo Pensante

la saldatura della corona di spine

Si ringrazia la ditta Boninsegna porfidi e graniti di Predazzo che ha messo a disposizione il cantiere per la lavorazione della statua

il viso

durante l'incoronazione ecco come si presentava il cielo sopra il Cristo Pensante

    "La pietra scartata dai costruttori ....sta diventando testata d'angolo"

 

 

LA LUNA DI CHIARA –  CHIARA’S MOON (venerdì 14 marzo 2008)

Questa notte scendendo dalla Val Venegia, con alle spalle la magia notturna delle Pale di San Martino e sulla sinistra l’imponenza  della Cattedrale del Trekking del Cristo Pensante, il monte Castellazzo, che  sembrava un gigante  nel cielo stellato, il bosco era illuminato dalla luna  con i suoi giochi di luci e ombre. Ci fermiamo, affascinati da uno scorcio di paesaggio che ci proietta nel mondo delle fiabe, irreale, con la luna che passeggia nel cielo tra due abeti di violino in equilibrio su di un masso errante.  D’un tratto la camminata si trasforma in Brain Walking e le emozioni piovono. In questo quadro c’è tutto e pensare che sono passato mille volte in quel posto ma non ero mai riuscito a vederlo in quel modo. Poi, a casa, ho capito. Quella notte la luna era particolarmente splendente perché in cielo era salita una nuova stella,  Chiara Lubich  che di questi posti era frequentatrice e quella che vedevamo era  la Luna di Chiara,  Chiara’s Moon appunto, la luna che c’era in cielo la notte in cui Chiara ha salutato tutti, per sempre. (Pino e Mauro)

 

 

 

 

Home | Camminare, Pensare | Walking Thinking | Sentiero | Le Grotte | Testimonianze | Viso nella Roccia | Benedizione | Raccolta foto | Brain Walking | Rassegna Stampa | Fotostoria | Poesie | Pensieri dalla vetta | Appuntamenti | Links | Contatti | Disegni | Notizie

webmaster by www.morandini.eu