tramonto al cristo pensante    

       

Benvenuti

Home
Camminare, Pensare
Walking Thinking
Sentiero
Le Grotte
Testimonianze
Viso nella Roccia
Benedizione
Raccolta foto
Brain Walking
Rassegna Stampa
Fotostoria
Poesie
Pensieri dalla vetta
Appuntamenti
Links
Contatti
Disegni
Notizie

 

 

cristo pensante Da oggi chi si trova a camminare nei pressi di Passo Rolle, vicino alle Pale di S. Martino, può trovare la statua del “Cristo Pensante”. E’ stata posizionata, assieme ad una croce visibile anche dal passo, sulla cima Castellazzo, a 2333 metri, sullo spartiacque tra la valle di Fiemme e il Primiero, nel comune di Tonadico. La statua è opera dello scultore Paolo Lauton, la croce di Pierpaolo Dellantonio, entrambi di Predazzo. A portare il manufatto in quota ci ha pensato un grosso elicottero CH 47 “Chinook”, del 1° Reggimento “Antares” dell’aviazione dell’Esercito, di stanza a Viterbo. Leggi tutto


Il Cristo Pensante in un capitolo sul nuovo libro di Paolo BROSIO “A un passo dal baratro”

libri pino dellasega e paolo brosioCentomila copie vendute in due mesi, decine di apparizioni in televisione di Paolo Brosio per raccontare la storia della sua vita e la svolta decisiva e salvatrice con l’incontro con la Madonna di Medjugorje.
Paolo, la voce della Madonnina come ci piace chiamarlo, sta davvero dando una spinta per il riconoscimento ufficiale di Medjugorie, dove da decine di anni appare la Madonna.
Ma cosa centra il Cristo Pensante con il libro di Paolo Brosio?Centra eccome perché è una fantastica storia nella storia. Con LA CORONA DI SPINE DEL CRISTO PENSANTE, il capitolodedicato alla Storia di Pino Dellasega e del Trekkingdel Cristo Pensante, Paolo ha
raccontato, inunintreccio di storie e personaggi un’avventura fantastica.
pino dellasega e paolo brosioDopo l’uscita del libro sono centinaia le persone e le associazioni che hanno contattato l’ideatore Pino Dellasega per saperne di più e tutti hanno già messo nei loro programmi estivi la salita al Monte Castellazzo, dove il Cristo Pensante domina le Dolomiti patrimonio dell’umanità e anche tutti noi poveri esseri umani.
Grazie PAOLO per quello che stai facendo per tutti ma anche per il Cristo Pensante
.


 

ugo cennamo al cristo pensanteIl Cristo Pensante su La Nazione, il Resto del Carlino e il Giorno a cura del giornalista Ugo Cennamo.

Un articolo come quello pubblicato da Ugo Cennamo non poteva che essere scritto da chi ha vissuto di  persona la salita al Cristo Pensante. Ugo, per alcuni giorni ospite dell’azienda per il Turismo della Val di Fiemme dopo aver ascoltato la storia direttamente da Pino Dellasega e poi,dopo  aver visionato il filmato di come è nato il trekking, si è entusiasmato al progetto tanto da dedicare al Cristo pensante e alla sua storia ben tre pagine sulla rivista.
Ma sicuramente Ugo Cennamo ha saputo tirar fuori tutta la sua sensibilità e regalarla ai lettori in un racconto davvero entusiasmante dove il racconto del Cristo Pensante diventa mistero.
Pubblichiamo per intero l’articolo del grande amici giornalista e cogliamo l’occasione per ringraziarlo pubblicamente per la visibilità che ha saputo darci.

:Ecco di seguito l’articolo in PDF diviso per pagine che potete consultare

Prima pagina -  pag. 27 - pag. 28  - pag. 29


mons. Giovanni d'Ercole al Cristo PensanteIl 31 agosto 2009 Monsignor Giovanni d’Ercole, capoufficio della segreteria di Stato Vaticana ha fatto visita al Cristo Pensante sul Monte Castellazzo. Ad accompagnarlo oltre all’amico Paolo Brosio e l’ideatore del Trekking Pino Dellasega vi era anche la medaglia d’oro olimpica Franco Nones e signora.Sono stati dei momenti intensi di spiritualità dove Don Giovanni d’Ercole dopo la recita dei Salmi ha espresso ai presenti il suo apprezzamento al Cristo Pensante ...Leggi tutto


Gruppo focolarini di sportmeet

 I FOCOLARINI E SPORTMEET al CRISTO PENSANTE 

In ritiro in Val di Fassa, Paolo Crepaz e tutti i responsabili del movimento sportivo dei FOCOLARINI, vale a dire quelli che portano avanti il progetto SPORTMEET, zaini in spalla e tanta voglia di camminare ed hanno raggiunto insieme a Pino Dellasega Passo Rolle. Lungo il trekking hanno raggiunto il Cristo Pensante in una camminata amichevole. Tra i presenti l’anziano ma grintoso Don Mario, ora responsabile spirituale  del Centro dei Focolari di Loppiano, e Silke, la moglie di Karl Unterkircher lo scalatore deceduto lo scorso anno sul NANGA PARBAT. Al Cristo Pensante sono arrivati pure i figlioletti di Karl che da papà hanno sicuramente preso grinta e passione per la montagna. Leggi tutto


Vigili del fuoco di san Martino di CastrozzaL’Assessore Lia Beltrami Giovanazzi e i Vigili del Fuoco di San Martino al Cristo Pensante 

Inaspettato quanto gradito è stato l’incontro che ho avuto sabato 12 settembre 2009. In visita al Cristo Pensante l’Assessore alla Solidarietà Internazionale e alla Convivenza della Provincia di Trento LIA BELTRAMI GIOVANAZZI insieme ad una folta rappresentanza dei  validi VIGILI DEL FUOCO DI SAN MARTINO DI CASTROZZA. Di certo la data non era casuale in quanto il giorno prima cadeva l’anniversario della grande tragedia delle Torri Gemelle. Sicuramente il pensiero del Cristo Pensante sarà andato a quella immane tragedia che non lascerà mai i nostri ricordi. Leggi tutto

 


natale al cristo pensanteIl primo Natale del Cristo Pensante

Non poteva certo essere un natale da trascorrere da solo, il primo natale del Cristo Pensante. E allora ho pensato bene di allestire un piccolo presepio di neve, per rompere la sua solitudine e anche per rallegrare con la cartolina di auguri gli amici.

 

 


cartina da bacheca sul sentiero del Cristo PensanteLa cartina del percorso e le nuove bacheche   

 

E’ la prima carta topografica con indicato il Cristo Pensante quella fatta da Augusto Cavazzani della Top Map di Villazzano (TN), sicuramente la prima di tante, visto quanto è gettonato a livello turistico il trekking del Cristo Pensante.
Inoltre da ottobre 2009 sono state posizionate dall’Ente Parco di Paneveggio in collaborazione con le Aziende per il Turismo delle valli del Primiero e della Valle di Fiemme quattro bacheche in legno con raccontata la logica del trekking e la cartina del percorso.


coro coronelle di cavalese al cristo pensanteIl coro Coronelle di Cavalese sta elaborando l’Inno al Cristo Pensante

Un progetto così ambizioso non poteva rimanere senza l’Inno. E così su proposta di Pino Dellasega i coristi del coro Coronelle di Cavalese sono saliti sul Castellazzo ed hanno omaggiato con le loro voci il Cristo Pensante. Sono stati dei momenti indescrivibili dove, nemmeno il pungente freddo di ottobre, ha evitato grandi emozioni. Canzoni come Signore delle Cime, sui Monti Scarpazi, Madonnina dei miei mondi, heilige berge e tante altre hanno eccheggiato sulla Cima di quella montagna dimenticata per tanti anni e che ora vede finalmente sostituirsi i pensieri tristi della grande guerra con sorrisi di gioventù e canti alpini inneggianti la pace.
Il coro Coronella è intenzionato a produrre un CD dedicato al Cristo Pensante che tra le più belle canzoni di montagna, tra le quali ci sarà un’inedita armonizzazione vocale con la voce di Papa Giovanni II^ che racconta le Beatitudini.. Nel cd ci sarà anche l’Inno al Cristo Pensante.


ROSARIO SULLE DOLOMITI CON PAOLO BROSIO,IL RADUNO AL CRISTO PENSANTE              

Dal 26 al 29 giugno 2010

  •  Cari amici del Cristo Pensante,

sto per chiedervi un aiuto importante, desidero con tutto il cuore che quello straordinario sentiero fra le stelle del cielo, i tramonti delle Dolomiti e i fiori degli alpeggi in alta quota e che porta alla corona di spine del Cristo Pensante, diventi un luogo di grande pellegrinaggio in occasione della giornata del 29 giugno, dedicata a San Pietro e Paolo, proprio il giorno del mio onomastico.Perchè vi chiedo questo? Perchè vi chiedo di arrivare numerosi lassù, in quel giorno speciale di grande significato liturgico? Leggi tutto

 

Al tramonto col Cristo Pensante

Le Dolomiti con l’enrosadira e la sua aria sottile, le foreste dei violini,  le albe e i tramonti, i sentieri facili, i ricordi delle Grande Guerra, la natura che sembra si sia fermata e infine c’è Lui, il Cristo Pensante, nella sua Cattedrale, il Monte Castellazzo, piccola cima che sa incantare anche chi in montagna ha vissuto una vita intera.  Un progetto ambizioso per far diventare il Trekking del Cristo Pensante la palestra del Brain Walking, dove potrai pensare, farti domande e trovare le risposte, sederti immerso nel tramonto accanto al Cristo Pensante per capire quanto piccolo sia l’uomo e quanto grande sia l’universo. E nel momento in cui il sole è andato a dormire per far posto ad una coperta di stelle capirai che non sei te che guardi la natura ma è Lei che ti osserva. In quel momento ti sentirai un pò più ricco e guarderai il tutto con un’altra logica, quella giusta.

Il Trekking del Cristo Pensante nasce sotto il patrocinio del Trentino, del  Parco Naturale di Paneveggio- Pale di San Martino, delle Aziende per il Turismo di Primiero, San Martino di Castrozza, Vanoi e della Valle di Fiemme e del Comune di Tonadico e degli altri comuni del Primiero.

Il cammino è da sempre un motivo di pensare e sul percorso del  Trekking del Cristo Pensante i tuoi pensieri si fonderanno con i Suoi pensieri in un crescendo di domande che ti porteranno in prossimità della cima dove potrai sederti accanto a Lui.

Benvenuti nel Trekking del Cristo Pensante  dove il cammino diventa un fantastico viaggio nella mente.

 

                                                                    Pino Dellasega

 
 

In quel tempo, vedendo le folle, Gesų salė sul monte,

si pose a sedere e si avvicinarono a Lui i suoi discepoli...

(Matteo  5,1)

 

Home | Camminare, Pensare | Walking Thinking | Sentiero | Le Grotte | Testimonianze | Viso nella Roccia | Benedizione | Raccolta foto | Brain Walking | Rassegna Stampa | Fotostoria | Poesie | Pensieri dalla vetta | Appuntamenti | Links | Contatti | Disegni | Notizie

webmaster by www.morandini.eu